sabato 30 maggio 2009

Parlare Dire Nominare

Ho capito cosa mi piace delle lingue che non conosco e che vorrei imparare... è la possibilità di farsi un'idea nuova, rinominare le cose, ripensarle daccapo come fosse la prima volta.
Mi è venuto in mente ieri sera, mentre mangiavo un dolce orribile in un posto asiatico. C'era un mio amico argentino che mi ha chiesto coma si diceva in italiano "stillborn", perché poi me lo abbia chiesto in inglese invece che in argentino, non lo so.
Comunque ero abbastanza sicura che non si potesse dire stillborn della frutta acerba, stamattina non lo sono più così tanto sicura.

©Nick Drake - Things Behind the Sun