martedì 9 giugno 2009

Sul punk ovvero sull'educazione dei bambini

Piccolo trattato sul punk come sedativo naturale per i bambini delle scuole materne
I bambini della scuola materna che giornalmente sono invitati ad ascoltare e a ballare musica punk per almeno dieci minuti consecutivi, aumentano la loro capacità di attenzione e concentrazione del 30% nelle due ore seguenti e in media la classe, a detta di tutte le insegnanti intervistate, risulta più tranquilla e gestibile nel 95% dei casi.
Lo studio è stato condotto su un campione di circa 400 bambini nell'arco di un decennio, dal 1994 al 2004. L'età compresa dei partecipanti all' esperimento era fra i due e i cinque anni d'età. I soggetti studiati erano per il 51% maschi e per il 49% femmine, di nazionalità italiana, francese, inglese, tedesca, cilena, russa, rumena, ucraina, sudcoreana, indiana, greca. Tutti frequentavano la scuola materna in diverse scuole private o pubbliche le cui rette o tasse erano comprese fra un minimo di 30,00 euro l'anno (tassa comunale) a un massimo di 3500,00 euro (la retta annuale della scuola privata più cara) si può quindi affermare che il campione preso in esame sia rappresentativo di tutti i ceti sociali.
Regole e consigli per la somministrazione
L'analisi scientifica ha posto in evidenza la particolare predilezione dei soggetti per due brani musicali: London Calling e All the young Punks ascoltati a un volume medio alto, uno di seguito all'altra e ripetuti due volte senza pausa.
In questo modo si ottiene infatti una partecipazione al ballo del 99%.
Effetti terapeutici della somministrazione
-buon umore
-tranquillità
-bassa propensione al litigio e all'aggressione fisica
Effetti indesiderati
-vomito
-accidentale scontro fisico con conseguenti danni lievi o medio gravi alla persona
Come combattere gli effetti indesiderati
Il vomito è inconsciamente emulativo fino al sesto anno d'età e si manifesta più di frequente in bambini che hanno mangiato abbondantemente prima del ballo.
Si consiglia di isolare il bambino affetto da conati di vomito distraendo i suoi compagni e pregandoli di rimanere seduti e in ogni modo lontani dal vomito.
Nel caso in cui inizino a vomitare più di tre bambini contemporaneamente evitare l'isolamento degli interessati e aspettare pazientemente che tutti finiscano.
Per prevenire gli scontri fisici si consiglia l'utilizzo di cerchi colorati in plastica di circa un metro di diametro all'interno dei quali i bambini sono invitati a ballare.