giovedì 28 gennaio 2010

Bianco e luminoso e chiaro... forse clair in francese

La pipì del cane sulla neve era così gialla che sembrava limonata.
Se avessi avuto meno di sei anni mi sarebbe venuto voglia di toccarla.
Poi facevano dei lavori e avevano aperto un portone enorme di un garage, dentro avevano tirato giù un palazzo, c'era un abete enorme e tutto era pieno di bianco perché nessuno aveva calpestato la neve.
Tutto succedeva questa mattina presto.
Ora è già mezzogiorno.
Oggi ci si fanno di nuovo domande importanti.
Ci si chiede perché certe persone non sono gentili, quando essere gentili non costerebbe nulla.
Poi si capisce tutto.
Dopo ti viene in mente che trattarti male rientra nel loro grande piano.
Allora diventa tutto chiaro.
Noi però rimaniamo (quasi) sempre gentili ed educati, è il nostro bello e la nostra speranza.

©Leonard Cohen - Field Commander Cohen