lunedì 8 febbraio 2010

Le cose diverse

I miei cugini che crescono velocissimamente.
I manifesti di casa pound.
I tizi di casa pound un po' ovunque.
Il signore della pasticceria che è smagrito tutto insieme.
Le bancarelle vicino alla piazza.
L'alimentari rumeno invece del negozio della pasta all'uovo.
Un internet point al posto della frutteria.
Il signore della tabeccheria che sono andata a comprare una busta per spedire una cosa e non mi ha riconosciuto.
La nostra pizzeria preferita che ha chiuso.
I numeri delle linee degli autobus e i percorsi.
Le mattonelle e le fioriere dove sono i negozi, vicino alla gioielleria.
La Cagna Scema che è diventata più lenta a prendere la palla quando gliela lanci, ma per il resto è sempre la nostra Cagna Scema.