mercoledì 30 giugno 2010

La Grande Restaurazione

Pensandoci bene, nell'ultimo mese sono stata davvero poco qui a Bologna.
Sarà per questo che ci sono tutte queste lavatrici ancora da fare e il frigorifero è così vuoto?
Oggi deve aver luogo la Grande Restaurazione con priorità uno alla spesa e al bucato.
Qualcuno dovrebbe anche finire di svuotare le borse e chiedere all'autospurgo, tornato per la quarta volta in sei settimane, sempre nello stesso palazzo qui davanti, perché.
C'è anche una mole impressionante di lavoro da chiudere.
Non c'entra nulla ma poi non c'è altro spazio per scriverlo e allora lo faccio qui, che mi è finalmente chiaro nel suo complesso e nell'interezza del suo significato che vuol dire Mafia.
La Mafia qui in Italia è fuori ma soprattutto nel modo di pensare di tutti.
Qui, nel nostro paese, per cultura e tradizione l'atteggiamento e una certa organizzazione mafiosa del pensiero e delle relazioni sono alla base di quasi tutti i rapporti che non siano affettivi
E poi la chiamano Estate e uno già pensa alle vacanze e invece sta qui a dire di Mafia.
E poi ora bisogna andare al comprare del cibo.
E poi almeno il finto Tony Soprano appare per quello che è, il finto Tony Soprano.

©Buffalo Tom - Summer