giovedì 15 luglio 2010

Curiosità

Stamattina riflettevo sul fatto che la mia lista di cose da fare continua ad aumentare, io faccio cose, cancello voci e lei è già lì pronta con due o tre aggiunte dell'ultimo momento.
Stamattina mi sono svegliata con la voglia di nuotare (ma per oggi non se ne parla anche se forse proverò una nuova piscina di cui mi dicevano ieri), di mangiare anguria, d'incontrare il Presidente del Consiglio almeno una volta nella vita, giusto per guardarlo bene in faccia e parlarci cinque minuti... alla fine sono una ragazza curiosa.
Credo d'avere speranze solo rispetto all'anguria che da piccola dicevo concomero invece che cocomero.
Io il concomero insieme alle castagne, son due cose, che potrei mangiarne fino a stare male.