martedì 3 agosto 2010

Benvenuti all'inferno

Se in una sola giornata vai alla posta, in banca, in questura una prima volta, in questura una seconda volta (in un altro ufficio dall'altra parte della città), in questura una terza volta (sempre nel secondo ufficio), hai appena finito di lavara la tua terza lavatrice (praticamente tutto quello che possiedi o quasi) e fuori inizia a minacciare un bel temporale estivo, bè, quella giornata là può essere una discreta giornata di merda.
Ah, c'è di peggio... mi sono appena ricordata che per un mese, a quindici anni, io sono stata fan dei Rosso Vivo.
Per dire.
Se ci penso ora, alla luce di questo ricordo, non è poi così male la mia giornata.
Almeno non sono più fan dei Rosso Vivo.