giovedì 16 settembre 2010

Ici, Belleville

In strada ci sono sempre degli odori buonissimi!
Di spezie, dolci, pane e cibi arrosto.
Praticamente abbiamo sempre fame da quando siamo qui!
Anche in casa, al sesto piano, si sentono degli odori che ti vien voglia di conoscere i vicini...
Stasera proverò a leggere Pennac in francese.
Oggi sono stata corretta quasi ogni volta che ho parlato ma questo mi piace, vuol dire che parlo.
Anche che ho poco senso del pudore.
Stamattina poi ho parlato con il signore arabo che vende baguette e ho pensato di seguire le sue indicazioni per trovare un giornalaio, ma mi sono persa.
In compenso ho attraversato un passage bellissimo con piante, lampioni di ferro, case molto vecchie completamente ristrutturate.