sabato 16 ottobre 2010

Parc des Buttes Chaumont

Stamattina era pieno di persone che correvano e di spose appena sposate. Erano così tante che quasi stentavamo a crederci ma poi siamo usciti sulla strada e abbiamo visto che uscivano tutte dalla Mairie che era proprio lì davanti.
Il parco era pieno di anatre, germani reali, gallinelle d'acqua, corvi e degli uccelli enormi che non conosco. C'era un lago, una cascata, una grotta, un ponte sopra la ferrovia, un ponte di legno, gli alberi gialli, rossi, verdi e marroni per l'autunno.
Dietro si vedevano spuntare i palazzi e più in là i grattacieli.
Molte persone facevano jogging, alcuni passeggiavano, una troupe molto ridotta girava una scena di un film. Un po' pioveva, un po' c'era il sole e un po' era freddo.
Il parco è anche in fumetto di Tardi in cui qualcuno esce da un sommergibile e si dirige sulla rocca in cima al diruro.
L'acqua però, abbiamo controllato, è troppo bassa perché possa andarci dentro un sommergibile.