giovedì 25 novembre 2010

Livraison à domicile

Dei giorni niente post. Lo so, potrei dire che è colpa dei trecentoventi imprevisti che ultimamente si avvicendano amichevolmente nella mia esistenza, ma non lo dirò. Meglio dire di Amazon.fr che oggi mi ha consegnato un libro con due giorni di anticipo proprio quando ne avevo più bisogno. Della mia coltivazione indoor di piante aromatiche che sembra andare bene, tranne l'erba cipollina che ha un po' una crisi esistenziale al momento e si è mischiata con dei semini di basilico che forse le hanno dato fastidio. Del dolce preparato ieri sera e che sarà fra poche ore la prima cosa buona che avremo dalla giornata una volta in piedi. Ho dei quaderni pieni di appunti, la sfida di domani sarà usare il quaderno giusto per l'impegno giusto.
Scegliere copertine diverse aiuta.
Ho sentito dalla radio che il Presidente del Consiglio nelle ultime ore ha rilasciato dichiarazioni e ha fatto degli interventi in tv che forse erano leggermente scollati dal piano di realtà, nel senso che a me sembravano così.
Vorrei consigliare anche a lui dei quaderni colorati, per distinguere le cose da dire in varie occasioni.
Tipo quello dove ci sono raccolte le scuse per sua moglie non andrebbe mai confuso con quello dove ci sono annotati i nomi dei capi di stato internazionali. Amici che hanno amici nel corpo diplomatico dicono che sono sempre un po' nervosi ultimamente, anche un po' imbarazzati a loro dire.
Ora vado a dormire.