venerdì 4 febbraio 2011

Future Verbs

Oggi il tempo è nuovamente grigio... mentre venivo qui in biblioteca c'èra un sacco di vento e mi sembrava un po' come fosse alle elementari il primo giorno di scuola dopo le vacanze estive.
Un po' di male alla pancia e un po' di fiato corto.
Qui sono tutti molto gentili e dopo aver compilato i moduli per i prestiti mi hanno spiegato ogni cosa e accompagnato a fare un breve giro del primo piano.
Ora sono salita nel quarto. Sto bene, fra i libri, al caldo, in un guscio silenzioso di vuoto e vetro in cui i signori anziani nel fondo leggono i quotidiani e sonnecchiano sui divani .
Guardo con soddisfazione le mi carte francesi: la piscina, la biblioteca, il corso di lingua del comune, mi sembrano il lascia passare verso il futuro.