martedì 15 febbraio 2011

Pelouse au repos

Ieri al parco un signore correva e urlava, cercava suo nipote.
Pensavo fosse capitato qualcosa di grave, poi ho visto verso dove guardava e ho capito.
Un bambino di due o tre anni stava metodicamente distruggendo le aiuole dentro cui si era introdotto.
Schiacciava una primula dietro l'altra, in fila, senza saltarne una, un piede dopo l'altro.