mercoledì 18 maggio 2011

En case de bonheur

Oggi mi sono accorta che da quando ho comprato il magico libro "Le Conjugaison française" sto disimparando i verbi.
Quando dopo un mese di assenza tornerò a lezione e sbaglierò il primo imperfetto il mio insegnante, aka la Signorina Rottermaier, non sarà per nulla contento e di conseguenza neanche io.
Basta! Da domani si ricominciano a studiare i verbi con serietà, per stasera però c'è ancora il mio bellissimo romanza rosa da finire.
In Francia, ho scoperto, la letteratura rosa, detta da loro sentimentale, va un sacco.
Io adoro la letteratura sentimentale.
Vorrei scrivere Harmony per, se non proprio il resto della mia vita, i prossimi dieci anni.