mercoledì 18 gennaio 2012

Chi è?

Penso che oggi qui in biblioteca facciano una specie di esperimento.
Uno di quelli per vedere quanto la gente è mediamente nervosa.
Improvvisamente si sente piangere un bambino, ma non come se fosse da qualche parte... che ne so... nella parte jeunesse della biblioteca o in quella con i cuscini per i bambini ancora più piccoli o sotto un tavolo come in realtà una volta è già successo. No, si sente piangere come se piangesse dal microfono della biblioteca e arrivasse in filo diffusione ovunque, in ogni angolo...
Poi improvvisamente smette e poi improvvisamente ricomincia.
Così da due ore. Ieri ho visto che c'è in giro una campagna pubblicitaria di un gruppo di ecologisti molto radicali. Si mobilitano contro il sovraffollamento della terra, il loro manifesti dicono più o meno così Io preservo il pianeta, mi acconento di due figli.
Forse sono loro che hanno organizzato l'esperimento in biblioteca.