venerdì 9 marzo 2012

La mia ultima settimana: da sabato a sabato

Ho di nuovo preso il raffreddore. Siamo stati a cena a casa di un amico che aveva preso del cibo buonissimo per noi. Ho ricevuto una bellissima mail dal capo della mia famiglia ideale. Ho giocato con un bambino che voleva ripetutamente uccidere "la pecorella che ronfava", ogni tanto diceva "Dai, stritoliamo la pecorella". Ho scoperto (o quasi) chi è ci ruba la posta. Ho iniziato il mio corso di scrittura in francese. Siamo solo a venerdì. Oggi c'è il sole e va tutto bene o quasi,  in biblioteca c'è un'odore così nausebondo che non so quanto potrò resistere.