sabato 11 settembre 2010

Sul mare

La festa di matrimonio era sul mare, siamo riusciti ad arrivare in orario nonostante ci sia stato qualche imprevisto, leggi mi sono persa e ho sbagliato strada.
Era tutto molto informale, i camerieri erano discreti, ognuno si sedeva dove voleva e i tavoli erano piccoli, ci si alzava a prendere le varie portate che di volta in volta erano servite su un'unica grande tavola e poi si tornava al proprio posto, ci si poteva alzare, si poteva passeggiare, uscire in riva al mare, il cibo era buono, il vino anche, non siamo rimasti a mangiare per più di un'ora e poi il padre della sposa ha suonato e cantato e tutti si sono messi a ballare sulla veranda.