giovedì 27 ottobre 2011

Cacchettino & Elaltro

C'eravamo stancati di dover dire sempre il gatto grigio e il gatto nero, che poi sono bianco e grigio e bianco e nero, a dire la verità, e allora ieri sera ho detto Basta! e gli ho dato dei nomi.
Elaltro è molto incuriosito da noi e tenta di avvicinarci anche se con timore, direi a ragione visto che gli parlo sempre in italiano e non capisce una parola di quello che gli dico... Ho scoperto di non saper parlare agli animali di queste parti... come li devo chiamare? Micio? Micio Micio? Petit?
Non so... comunque Elaltro è giovane e la mattina quando esco in giardino arriva subito, si mette sugli alberi e mi guarda e un po' mi segue.
Cacchettino no, lui viene solo a fare la cacca e si dimentica di ricoprirla.