giovedì 19 agosto 2010

Trani in verde e rosso


A Trani c'era un tramonto ocra e rosa.
La cattedrale e il castello erano pieni di luce e sul molo, appena il sole è scomparso, si sono accesi il faro verde e il faro rosso.
Abbiamo passeggiato e guardato alcuni pesci con la pelle trasparente in un mini-acquario.
Si vedeva tutto, la lisca, gli intestini, gli organi interni.
Il cibo dentro il pesce aveva colori diversi a seconda dei pesci.
Se eri un esperto potevi anche capire cosa avevano mangiato i pesci, ma noi non siamo esperti.
Ora da ieri sera in questa casa non raggiungiamo un accordo, una fazione pensa che la canzone Buchi in città sia seria, l'altra ironica.