venerdì 20 maggio 2011

J'adore Dover


Oggi mi sono ricordata che da piccola mi piacevano molto le bolle di sapone e quando mia madre lavava i piatti speravo sempre ne finissero un po' sul bordo del lavello.
Dopo mi mettevo lì con un sacco di pazienza e cercavo di attraversarle con la punta di un coltello.
Era lo stesso periodo in cui io, fosse stato per me, non avrei mangiato che vasetti di Dover, che dopo, da grande, quando sono andata a Dover mi aspettavo di trovarci anche il formaggio e un po' ci sono rimasta male che non c'era.