martedì 15 giugno 2010

Missione integrazione

Ieri, i cugini di Alim che ormai gestiscono il suo negozio, ci hanno regalato una bandiera dell'Italia, Per fare tifo hanno detto.
Poi la sera abbiamo ordinato delle pizze e il ragazzo pakistano che ce le ha portate ci ha chiesto come andava la partita e ha detto Italia vince! Sempre zero zero?
Ho detto di sì, sempre zero a zero e poi ho sorriso e salutato.
Non volevo essere io il bruto mostro che sottovaluta gli sforzi d'integrazione, che dice Non c'interessa il calcio, non abbiamo neanche la tv in questa casa, siamo fondamentalmente disadattati.
Certe volte mentire va bene.
Poi non è che mentivo, il risultato della partita era perfettamente intuibile dai rumori dei vicini di casa.
Due pozzi luce e un'estate annulano qualsiasi privacy.